VALERIO E IL SUO GATTO


di VALERIO CARRO DE MEDICI



Cĺera una volta un bambino che aveva un gatto. Il bambino si chiamava Valerio, e il gatto si chiamava Peter Pan.

Un giorno Valerio uscý nel cortile con Peter Pan. Il gatto Peter scapp˛ perchÚ aveva sentito delle scavatrici che facevano tanto rumore. Valerio and˛ a inseguire il gatto Peter, ma il gatto era troppo veloce.

Allora arriv˛ la mamma di Valerio, per˛ il gatto era troppo veloce anche per lei. Per fortuna stavano passando i nonni. Il nonno ha inseguito Peter, ma neanche lui aveva acchiappato il gatto. Ci prov˛ poi la nonna, ma Peter era troppo lontano e non ce la fece neanche lei.

Poi arriv˛ la Polizia, che neanche lei ce la fece ad acchiapparlo. Poi ci prov˛ lĺambulanza, ma con tutte le sirene fece scappare il gatto ancora pi¨ lontano.

Per ultimi arrivarono i pompieri e misero la scala per prendere il gatto che si era arrampicato su di un albero. Finalmente il gatto era salvo, ma i pericoli non erano finiti.

Arrivarono dei ladri e provarono a rapire Peter. Per fortuna Valerio riuscý a prenderlo prima che i ladri lo rapissero.

Poi Valerio e il gatto andarono in vacanza e vissero tutti felici e contenti.

Privacy Policy
INDICE RACCONTINI INDICE SITO